Banche e Macchine: Il ruolo delle Società Captive nel settore Automotive

Le principali case automobilistiche possiedono all’interno del proprio Gruppo una Società finanziaria “Captive”

Ma quale è il ruolo principale svolto da tali Società? Obiettivo di questo articolo è quello di rispondere in maniera semplice a questa domanda.

Una Società Finanziaria, detta anche Captive è una Società creata da una casa automobilistica, per offrire finanziamenti auto a coloro che desiderano acquistare un’auto di sua produzione. Si tratta di società che, oltre all’obiettivo di remunerazione dei finanziamenti concessi, hanno anche quello di “spingere” le vendite dei modelli della casa madre.

In taluni casi le Società possiedono licenza Bancaria e sono Banche a tutti gli effetti, solamente con un business diverso da quello che ci aspetta da una Banca tradizionale perché calato nel settore Automotive.

I Clienti possono esser segmentati in Retail e Corporate. Mentre i primi sono i caratterizzati da finanziamenti con importi ridotti, nel secondo caso gli importi crescono ed acquisiscono dimensioni rilevanti in termini di capitale ed interessi.

Prendendo come riferimento la Clientela Corporate, i principali soggetti coinvolti sono:

  • Car-Maker: la Società che produce le automobili, solitamente del Gruppo della Società finanziaria;
  • Dealer: colui che ha come business la vendita delle automobili per il cui acquisto chiede il finanziamento;
  • Società Finanziaria Captive: Società che, secondo quanto appena detto, finanzia l’acquisto delle auto da parte del Dealer.

Come rappresentato nell’immagine sotto riportata, Il business model, semplificando, si articola come di seguito dettagliato:

  • Ordine Dealer e consegna automobili
    • A seguito dell’ordine di automobili del Dealer, il Car-maker procede all’emissione della relativa fattura e alla consegna delle automobili presso il Dealer
  • Anticipo Fattura e Saldo Car-maker
    • Una volta emessa la fattura, il Dealer la consegna alla Società finanziaria Captive;
    • In cambio del credito ricevuto, la Società Finanziaria procede ad anticipare tale Fattura al Dealer;
  • Anticipo Fattura e Saldo Car-maker
    • A questo punto, con i soldi ricevuti dalla Società Finanziaria, il Dealer è in grado di saldare il proprio debito nei confronti del Car Maker;
  • Saldo Società Finanziaria Captive
    • Al Dealer resta solamente da saldare il Debito con la Società Finanziaria Captive alla quale deve esser corrisposto il capitale prestato unitamente agli interessi maturati su di esso. Tramite i ricavi derivanti dalla vendita al pubblico delle auto quest’ultimo sarà in grado sostenere tali spese. In taluni è casi è possibile, per limitati periodi di tempo che, al fine di incentivare il business, sia lo stesso Car-maker a pagare la quota interessi del Finanziamento alla Società Finanziaria Captive.

Ecco brevemente descritto come viene svolto il business dalle Società Finanziarie Captive delle principali case automobilitiche (e.g. BMW, Wolkswagen, FCA, etc.).

A fianco alle Società finanziarie Captive, esistano anche altre tipologie di Società Captive: le Captive assicurative o ri-assicurative. Si tratta di Società di proprietà di un’impresa o di un gruppo d’imprese che non sono attive di per sé nel business delle assicurazioni e hanno come business primari quello di assicurare il rischio della propria casa madre.

About the author

“Laureato in Business Administration, dopo una breve esperienza come broker assicurativo, attualmente lavoro presso Deloitte Consulting s.r.l., come Analyst nella function “Strategy &Operations”. Sono stato coinvolto in progetti di PMO e process reengineering per le principali istituzioni finanziarie del nostro paese. Contatti: gcecchi@deloitte.it “.

Related

JOIN THE DISCUSSION