Robo Advisors

Il mondo degli investimenti sta subendo un rapido sviluppo grazie ad una serie di startup FinTech direzionate verso il Digital Investing e Robo Advisoring

Per Robo Advisor intendiamo una società che mette a disposizione un sistema di hardware e software orientati alla consulenza finanziaria al fine dell’investimento. Un Robo Advisor permette, tramite l’uso di algoritmi complessi, di elaborare un gran numero di informazioni e trovare la soluzione di investimento adatta allo specifico profilo.

L’attività della consulenza finanziaria è stata sempre prerogativa degli istituti bancari, assicurativi e di consulenti indipendenti che, con il loro rapporto diretto con il risparmiatore/investitore, cercavano di convicerlo e/o consigliarlo su un determinato investimento.

L’entrata di nuovi competitor tecnologici distrugge tutte le certezze e piramidi attualmente presenti e spingono per una reale rivoluzione del modo di intendere gli investimenti e il rapporto con il mercato mobiliare. Questi Robo Advisors decidono di aggredire l’attuale sistema utilizzando 3 diverse strategie:

  1. Pure Robo Advisor: società FinTech che operano unicamente sul canale digitale
  2. Modello Ibrido: società FinTech che affiancano ad un servizio digitale anche il canale fisico (rapporti con consulenti umani)
  3. Modello Fisico: società che puntano sul rapporto diretto con il risparmiatore/investitore corroborato dall’utilizzo di strumenti di analisi e comunicazione sempre più avanzati

 

Strategia Competitiva

Le nuove società che operano all’interno di questo mercato fanno leva principalmente sulla “Democratizzazione” dei servizi di investimento. Attualmente accedere a servizi di Investment e Wealth Management richiede il possesso di alcuni requisiti patrimoniali (500K- 1mln€) o un reddito minimo. Questi parametri vengono richiesti da alcuni dei principali Servicers del mondo degli investimenti e preclude, pertanto, l’accesso ai piccoli investitori.

Queste nuove Startup prevedono soglie di accesso molto più basse:

  • Betterment: viene richiesto un versamento di 100$ al mese
  • Numteg: ingresso da 1.000$ – 5.000$ sulla base del portafoglio scelto
  • Wealthfront: ingresso di 5.000$

Ulteriore fattore su cui puntano queste nuove imprese è la riduzione, in alcuni casi totale annullamento, dei costi di commissione. Normalmente le commissioni si aggirano attorno all’1-2% a cui vanno aggiunti ipotetici costi di ingresso e di performance. Al contrario, le piattaforme di Robo Advisoring, definiscono costi di commissione attorno allo 0,25-0,50% senza ulteriori costi.

Questa strategia sta spingendo molti investitori a spostarsi verso questi nuovi canali digitali e inducendo molti semplici risparmiatori ad avvicinarsi al mondo degli investimenti.

Social Trading

Il trading, le analisi sui diversi titoli e le strategie di portafoglio diventano, grazie al crescente sviluppo di piattaforme Social e della tecnologia in generale, attività condivise con altri utenti del Web al fine di identificare la “Best Strategy” e minimizzare possibili errori.

Il Social Trading si sviluppa grazie a nuove piattaforme, come eToro, che permettono di confrontare le strategie di vari utenti, analizzare i loro profitti e i loro portafogli. Questo permette a molti utenti meno esperti di identificare le logiche presenti dietro ogni investimento e scegliere con più facilità il proprio investimento ottimo.

Queste piattaforme hanno 2 funzionalità principali:

  1. Forum discussione: i vari utenti si scambiano informazioni relativamente ai vari titoli e condividono, gratuitamente o a pagamento, le loro analisi e statistiche relativamente ad un determinato paniere di titoli.
  2. Copy and Paste: queste nuove piattaforme di trading permettono di analizzare i portafogli dei vari utenti, guardarne la composizione e confrontarne i profitti. Inoltre, attraverso una funzionalità “Copy and Paste” è possibile investire il proprio capitale replicando automaticamente il portafoglio di un determinato utente.

Il sistema crea un circolo virtuoso dal momento che:

  • Utenti senza esperienza possono affidarsi a Trader esperti, investire il proprio denaro replicando il loro portafoglio senza dover sostenere alcun costo aggiuntivo
  • Trader Esperti ricevono una percentuale, fino al 1-2%, sulla base del numero di “copiatori” che riescono ad attirare

Queste nuove piattaforme stanno realmente rivoluzionando il mondo del trading, dell’investimento e, pertanto, anche della consulenza finanziaria. Le piattaforme “User Friendly” sono di immediato utilizzo e non richiedono la necessità di avere conti correnti presso una determinata banca per poter accedere ai servizi (basta un pagamento tramite PayPal). L’immediatezza delle operazioni, assistenza 24 ore su 24 e la presenza di utenti esperti che rispondono a molte delle domande poste dai neofiti stanno riducendo il ricorso al classico consulente finanziario.

 

Riferimenti

Per chi volesse saperne di più ed avere una overview sulle nuove tecnologie  può trovare queste letture molto interessanti e complete:

  • L’era del FinTech, la rivoluzione digitale nei servizi finanziari (Roberto Ferrari)
  • Come usare al meglio internet delle Cose (Martina Casani, Marcello Majonchi)
  • Blockchain, guida definitiva (Mark Gates)

 

About the author

Specializzato in "Finanza, Intermediari e Mercati", attualmente lavoro presso Deloitte Consulting s.r.l. come Analyst nella function "Strategy & Operation". Sono stato coinvolto in progetti di Business Transformation, PMO, Credit Controls presso i principali player bancari del nostro paese. Contatti: aguida@deloitte.it

Related

La tecnologia Blochchain rivoluzionerà il mondo della finanza, ma per poter capire la reale innovazione bisogna partire dal funzionamento del sistema attuale. Il sistema di intermediazione, la tecnologia, la globalizzazione stanno permettendo questa nuova rivoluzione tecnologica

JOIN THE DISCUSSION